Come rinnovare casa in 7 semplici mosse!

come rinnovare casa

“Se si cambia interiormente, non si deve continuare a vivere con gli stessi oggetti.”
 ANAÏS NIN

Chi ha detto che per rinnovare casa bisogna per forza spendere una fortuna? Con qualche accorgimento si può cambiare e dare  un tocco di novità alle nostre stanze senza stravolgerle nè svuotare il portafoglio!

Vediamo insieme qualche piccolo trucco per chi ha voglia di portare un po’ di cambiamento in casa senza troppo dispendio di energie, tempo e denaro:

1) Migliora l’illuminazione

 rinnovare casa lampada

 Non sembra, ma una cattiva illuminazione può influenzare la percezione dei tuoi ambienti peggiorando l’impatto e il colpo d’occhio delle tue stanze e “rimpicciolendo” visivamente gli spazi. Studia meglio l’illuminazione della tua casa e il cambiamento sarà immediato: la prima cosa è scegliere la luce apposita a seconda della funzionalità di ogni stanza. Una luce calda, quindi più avvolgente e intima, è più adatta all’ingresso o al salotto, mentre una luce fredda, più pulita, è perfetta per la stanza da bagno. Importante è anche trovare il giusto equilibrio tra luce diretta – che viene dall’alto – e indiretta, che illumina dal basso. Ultimo ma non meno importante, scegli lampade e lampadari in armonia con l’arredo della tua casa, per combinare al meglio praticità ed estetica.

2) Decora e personalizza un vecchio mobile

 Se sei un tipo creativo che ama il fai-da-te, dai sfogo alla fantasia e modifica completamente il colpo d’occhio della tua casa ridipingendo un vecchio mobile: bastano dei motivi geometrici o un tocco di colore per farlo sembrare nuovo!

rinnova vecchio mobile

3) Dipingi una parete

 Se sei stufo delle solite noiose pareti bianche e hai voglia di osare ma non troppo, basta dipingere una sola parete per rinnovare e vivacizzare completamente una stanza! Scegli con attenzione il colore a seconda della tipologia di stanza. Se lo spazio è piuttosto piccolo, evita i colori troppo sgargianti e saturati e mantieniti su nuances più chiare e tenui. Il colore più di tendenza? Il verde, ottimo se abbinato con il bianco! (Leggi anche “Colora la tua casa: la guida per scegliere le giuste tonalità“).

rinnova pareti

4) Gioca con la carta da parati

 Questo è un ottimo suggerimento anche per rinnovare e personalizzare le case in affitto: aggiungi una carta da parati, magari in una sola parete, per rendere immediatamente più unico il tuo ambiente. Non preoccuparti di osare, perchè potrai cambiarla senza problemi non appena vorrai! Bellissime quelle per le camerette dei bambini, giocose e super fantasiose!

cartadaparati

 5) Punta sui tessuti d’arredo

 Tappeti, cuscini, pouf…gioca con geometrie, colori, contrasti e rinnova i tuoi ambienti semplicemente cambiando i tessuti d’arredo della tua casa! Le linee geometriche saranno di grande tendenza nel 2017: scegli tappeto e cuscini di questo genere per essere alla moda e stupire i tuoi ospiti con un colpo d’occhio tutto nuovo!

rinnovare casa tappeti

6) Aggiungi un oggetto d’arredo unico

 Spesso non serve cambiare tutto l’arredamento per rinnovare casa: aggiungi un solo oggetto d’arredo ma ben studiato, per fare invidia ai tuoi ospiti e rendere unica e inimitabile la tua casa.

rinnova casa oggetto d'arredo

 

7) Sviluppa il pollice verde!

 Le piante, oltre a colorare e rinfrescare l’ambiente, aiutano a pulire e purificare l’aria. Adibisci qualche angolo, magari inutilizzato, della tua casa e rendilo il tuo “angolo verde“. Se non sei pratico di piante, sceglile grasse, che vivacizzano e rallegrano l’ambiente richiedendo pochissima manutenzione.

rinnova casa piante

Credits: Infabbrica, Pinterest

 

1 comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>