L’estate è alle porte: idee per il tuo arredo da esterno

idee per l'arredo esterno

La primavera può essere identificata come un periodo di rinnovamento: finisce l’inverno e il pianeta comincia a rinascere. Torna la voglia di passare del tempo all’aria aperta, in un ambiente accogliente e rilassante: è il momento di cominciare a preparare gli esterni con il giusto arredo per godersi in pieno l’estate che verrà.

Così è successo anche a Lara e Pietro, una coppia di nostri clienti con cui siamo entrati in contatto quando hanno raggiunto il sito Infabbrica.com per rinnovare il loro giardino. I ragazzi hanno comprato solo due anni fa la loro casa e i precedenti proprietari, trasferitisi in un appartamento di città, hanno deciso di lasciare ai nuovi inquilini, compresi nel prezzo d’acquisto, anche i loro vecchi mobili da giardino.

Per via delle altre spese già affrontate per il trasloco la giovane coppia ha deciso di accettare l’”omaggio” di buon grado e per due estati hanno vissuto il loro giardino così, con quello che già avevano, senza però riuscire a goderselo e sentirsi a proprio agio.

I mobili da giardino ereditati non si adattavano alla loro casa dal punto di vista estetico, e nemmeno dal punto di vista funzionale: erano infatti stati acquistati da persone con abitudini molto diverse dalle loro.

Quest’anno però è arrivato il momento per la coppia di arredare il loro spazio aperto con dei mobili nuovi, dal design moderno, che corrispondessero ai loro gusti e soprattutto che fossero di ottima qualità per resistere all’aria aperta il più a lungo possibile. È stato così che hanno trovato in Infabbrica la soluzione perfetta per loro. I nostri mobili per l’arredo da esterno, completamente Made in Italy, potevano soddisfare al 100% i desideri della coppia.

Quello che per Lara e Pietro non poteva assolutamente mancare, visto che il loro giardino è completamente esposto al sole, era un ombrellone sotto il quale ripararsi.
Da Infabbrica hanno trovato una vasta scelta di ombrelloni e accessori, ma la loro attenzione si è subito focalizzata sui modelli Alghero (disponibile in varie forme e configurazioni) e Miramare.

ombrelloni infabbrica alghero miramare

Dal sito, Lara e Pietro, hanno ricevuto tutta l’assistenza di cui avevano bisogno, sia per la scelta dell’arredo da esterno sia per quanto riguarda le informazioni relative alla compatibilità dei vari accessori, come per esempio la fodera per la protezione dell’ombrellone.

Ovviamente sotto il nuovo ombrellone di Lara e Pietro non potevano mancare dei lettini sdraio per stendersi e godersi l’estate. La loro scelta è ricaduta sul lettino Relax per via delle varie possibilità di personalizzazione che il prodotto offre: dal colore della seduta al materiale, fino alla presenza o meno di un cuscino per la testa e delle ruote per lo spostamento.

lettino relax infabbricaPer Lara e Pietro, inoltre, il loro giardino non doveva essere solo uno spazio da vivere da soli. Quello che serviva loro era un tavolo capiente e delle comode sedie per passare del tempo con gli amici all’aria aperta, nella tranquillità del proprio giardino, per avere la possibilità di mangiare all’aperto o anche solo prendere una boccata d’aria fresca nelle serate estive più ventilate. La loro preferenza è andata al tavolo Olimpo e alle poltroncine da esterno Costa.

infabbrica tavolo olimpo poltrona costaDopo aver completato l’acquisto dell’arredo da esterno tramite il sito Infabbrica.com, sono stati contattati dal nostro staff che ha ritenuto opportuno scambiare due parole con i ragazzi per essere certi che i prodotti scelti corrispondessero esattamente alle loro richieste; questo è stato molto apprezzato e ha permesso di definire alcuni dettagli relativi alla personalizzazione.

L’estate è alle porte ma questa coppia di giovani è già pronta per godersela in pieno… E tu, a che punto sei?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>