I vasi per esterno come soluzione per dividere e illuminare giardini e terrazze

Nelle serate estive diventa essenziale avere uno spazio accogliente in cui trascorrere piacevoli momenti in compagnia degli amici. L’arredamento e l’atmosfera dello spazio esterno, per chi ha la fortuna di disporne, vanno curati nei minimi dettagli per poter godere di un ambiente piacevole e funzionale.

Che lo spazio a disposizione sia grande o piccolo, dividerlo in più zone e illuminarlo al meglio sono passi di un progetto potenzialmente in grado di trasformare un semplice giardino o un terrazzo in un nuovo ambiente tutto da vivere nella bella stagione. Utilizzare pannelli separatori è un’ottima idea ma i vasi per esterno sono una soluzione che permette di assolvere alla tripla funzione di abbellire, dividere e illuminare.

vaso in plastica da esterno
Vaso in plastica Zamora

Vediamo come scegliere il giusto vaso da esterno, in base al materiale e allo stile giusto per ogni esigenza, per poi capire come, oltre ad abbellire l’ambiente, i vasi da giardino possono anche diventare una soluzione a problemi pratici.

Vasi per esterni: tante tipologie che abbelliscono il giardino o il terrazzo

I vasi per giardino sono sempre parte di un progetto d’arredo più complesso. Ecco perché è bene sceglierli in base al materiale, dimensione e forma più adatti allo stile che si vuole dare all’ambiente nel suo insieme.

Vasi e fioriere da esterni: i materiali

Quale materiale è più adatto a un vaso da giardino? In questo ambito, oltre all’estetica, occorre valutare la resistenza alle intemperie e la robustezza offerta da ogni opzione. Ecco le tre possibilità più frequenti:

  • vasi in plastica per esterno: La scelta di colori e forme è ampia, come, ad esempio, per il vaso in plastica Zamora, ideale per arredare gli angoli spogli di giardini e terrazzi;
  • vasi in pvc per esterno: ecco un’altra soluzione versatile e resistente, adatta a tutti gli stili e ambienti;

Vasi per giardini e terrazze: gli stili

Fioriera per patio
Fioriera design Patio

Lo stile scelto per l’arredo della casa non può essere tradito, nemmeno all’esterno. Per fortuna, anche i vasi per piante d’esterno sono disponibili in molte varianti che si adattano a ogni stile, ad esempio:

  • vasi per esterno di design, per dare un tocco minimal e raffinato al giardino o alla terrazza, come fa la Fioriera design Patio
  • vasi per esterno moderni che, grazie alle forme squadrate e regolari, riescono a creare delle ottime composizioni.

Vasi per piante da esterno: le forme e le dimensioni

A seconda di ciò che si vuole creare, i vasi esterni possono essere scelti in diverse forme e dimensioni, come ad esempio:

  • vasi grandi per esterno, ideali per giardini molto grandi e in grado di accogliere piante anche di una certa dimensione. Alcune soluzioni, come il Vaso illuminato da esterno Nebula con Luce, assicurano anche un’ottima illuminazione, sia alla pianta che contengono, sia all’ambiente circostante;
  • vasi rettangolari per esterno o quadrati, ottimi per formare delle vere e proprie barriere divisorie, come fa il Vaso quadrato Schio Cubo
  • vasi tondi bassi da esterno, perfetti per esporre bonsai, aceri nani o per mini orti casalinghi.
vaso di plastica da giardino
Vaso quadrato Schio Cubo

Vasi luminosi per esterno: la giusta luce al giardino

I vasi con luce incorporata possono assolvere ad una seconda funzione: oltre a poter contenere delle piante o perfino una siepe, se ben scelti, possono anche illuminare a dovere il giardino o la terrazza!
Tra le soluzioni di illuminazione esterna per giardini , infatti, c’è anche quella offerta dai vasi illuminanti.

Può capitare, spesso, di ritrovarsi con un giardino perfettamente arredato ma scarsamente illuminato e, quindi, non godibile nelle ore notturne. Questa esigenza ha reso particolarmente famosi i vasi luminosi da giardino, molto ricercati perché consentono di rinnovare il design degli ambienti esterni e illuminarli senza la necessità di acquistare ulteriori lampade.

vaso di plastica illuminato alto
Vaso illuminato Assia

Vasi luminosi da esterno: come funzionano e come sceglierli

In genere, tramite interruttori o telecomandi, è possibile accendere delle piccole lampadine all’interno dei vasi che si illuminano, diffondendo giochi di luce, bianca o colorata, in tutto l’ambiente.

L’effetto visivo è di grande effetto: colori morbidi e tenui di giorno a meravigliosamente splendenti di notte. Ne esistono di svariate forme e dimensioni, con tanti stili differenti, da quelli più stravaganti e moderni a quelli più classici.

sfera luminosa per piscina
Sfere Luminose

L’esistenza di moltissimi colori disponibili, dal bianco al verde, dall’arancio al blu, permette di abbinarli a qualsiasi tipologia di arredamento per ambienti esterni senza difficoltà, creando piacevoli contrasti di colore.

Per accompagnare una scalinata con vasi da giardino illuminati dall’interno, il Vaso illuminato Assia, è perfetto, illumina i gradini e la slancia verso l’alto.

Se poi, proprio non avete il pollice verde e al vaso preferite una luce originale, le sfere luminose, che possono illuminare il prato e, all’occorrenza, possono essere usate come sfere galleggianti che per illuminare l’acqua di una piscina e rendere l’atmosfera di una serata estiva ancora più sognante.

Oppure, per chi ama il romanticismo di una cena a lume di candela, le Lampade tavolo ristorante Tea Light e My Light senza fili sono un ottima soluzione per illuminare delicatamente il tavolo senza essere infastiditi dal calore della fiamma.

lampade-tavolo-ristorante-tea-light-e-my-light
Lampade tavolo ristorante Tea Light e My Light

La terza funzione dei vasi per giardini: ottimi divisori per esterni

La scelta di divisori da giardino è molto ampia: separé, recinzioni, siepi, griglie e molto ancora. Per dare un tocco di stile al proprio spazio esterno, si può scegliere, ad esempio, un pannello divisorio di design che divide ma non opprime.
In alternativa, ancora una volta, vasi per esterno alti possono assolvere egregiamente alla funzione divisoria.

Come scegliere i divisori per giardino

Come anticipato, i vasi, soprattutto se di grandi dimensioni, possono essere molto utili come divisori per giardini, ma prima di scegliere questa, comunque interessante, soluzione, è bene valutare tutte le possibili alternative.
Ecco alcune soluzioni per separare le varie zone nelle aree esterne:

  • Pannelli divisori frangivista
  • Divisori oscuranti o occultanti
  • Reti ombreggianti
  • Arelle e cannicci
  • Siepi artificiali
  • Griglie in legno e tralicci

Vasi divisori per giardino: come usarli

Oltre alle classiche soluzioni, i vasi possono tornare utili in caso si voglia dividere uno spazio esterno, per creare una divisione delle diverse aree del giardino o del terrazzo con un tocco di verde.

I vasi, in questo caso, possono servire per creare uno spazio di servizio, un angolo cottura o un angolo di privacy. Adornati da ricca vegetazione, sono molto utili anche per dare un tocco di natura a quei terrazzi che affacciano su una strada trafficata.

fioriera divisoria plastica design
Fioriera in plastica Nebula

L’ideale sono le soluzioni componibili che possono creare delle vere e proprie barriere, come la Fioriera in plastica Nebula che, grazie alla discreta altezza permette di offrire ottimi livelli di privacy.

Segui i nostri consigli e i tuoi amici non smetteranno di farti i complimenti per il tuo “dehor privato”, così, ben illuminato e organizzato. Non ti senti ancora pronto ad accoglierli? Cerca sul nostro e-commerce tutte le soluzioni per un giardino o un terrazzo perfetto, senza rinunciare alla garanzia di qualità dei prodotti made in Italy.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>