Caminetti al bioetanolo: camini di design per gli amanti del fuoco

Sei un amante del camino a legna, ma non hai posto in casa? La soluzione ideale per te, sono sicuramente i caminetti al bioetanolo.

Ti abbiamo già presentato in un altro articolo, come i camini al bioetanolo siano una valida alternativa al camino tradizionale. E infatti lo sono, non soltanto per il fatto di non possedere canna fumaria, ma soprattutto per riuscire ad arredare con stile qualsiasi ambiente di casa (dal salotto alla camera matrimoniale).

In questo post vediamo tre tipologie di camini moderni al bioetanolo che possono fare al caso tuo.

Arabo caminetto in ceramica

caminetto bioetanolo Arabo

Il caminetto Arabo è realizzato in maiolica a 2 cotture, lavorato interamente a mano. Ha uno stile arabeggiante, ideale per gli ambienti con design a tema. Le dimensioni sono medie, quindi può essere appoggiato anche sopra un ripiano basso. Disponibile in diverse colorazioni dal viola al rosso lucido.

Uovo caminetto in maiolica

caminetto bioetanolo Uovo

Il caminetto Uovo invece è particolare per il suo design allungato. È disponibile in diverse colorazioni. Essendo più grande ed avendo una tenuta fino a 7 ore, è l’ideale per salotti di stile dal tocco moderno. Può essere posizionato in un angolo della sala, oppure di fianco al divano, in modo tale da riscaldare in pochi minuti tutto l’ambiente.

Onion caminetto al bioetanolo da parete

caminetto bioetanolo Onion
Tra le tre soluzioni proposte, il caminetto Onion è quello che si adatta in modo più veloce alle esigenze di chi cerca un camino da parete semplice ed efficace. Le sue dimensioni medie, ti permettono di posizionarlo facilmente in una parete e di riscaldare l’ambiente in pochi attimi. Ha una durata di 4 ore circa. Disponibile in bianco e rosso.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>