Come decorare le pareti di casa in modo unico.

decorare le pareti della tua casa in modo unico

decorare le pareti della tua casa in modo unico

Decorare le pareti di casa in modo unico e del tutto personale è una delle attività più divertenti quando arredate la vostra casa. La parete del salotto, o della camera da letto che avete intenzione di decorare è come un foglio bianco da disegnare utilizzando la vostra ispirazione. Date sfogo alla vostra fantasia: come immaginate la vostra parete?

Lasciatevi dare un consiglio: date un tocco di colore alla parete, pitturandola con un colore acceso, oppure impreziosendo una parete bianca con dettagli colorati, come piatti vintage o nuovi, ma vivaci e accesi. Se vi piace dilettarvi con il fai da te potete anche acquistare dei piatti bianchi e decorarli voi stessi.

Se invece preferite puntare su oggetti decorativi di design, un’idea potrebbe essere quella di dare un tocco di colore alla parete con un dettaglio che si fa notare. Per esempio nell’ingresso si può collocare un attaccapanni moderno e singolare, come l’Eclisse, nella foto in alto, che è allo stesso tempo lampada a LED e attaccapanni, perfetto anche per creare un punto luce originale nella zona giorno.

Un altro simpatico appendiabiti di design è il Jonathan: ricorda chiaramente la forma di un gabbiano, non per niente il nome è un omaggio a Jonathan Livingston, autore del celebre Il Gabbiano. Collocati sulla parete in ordine apparentemente sparso, dello stesso colore o anche di colori diversi, gli appendiabiti Jonathan danno l’idea di libertà e leggerezza.

decorare le pareti della tua casa in modo unico

 

Per un salotto o uno studio potrebbero fare al caso vostro delle mensole moderne in metallo laccato di un bel rosso, giallo, azzurro o arancione, come la Flap:

decorare le pareti della tua casa in modo unico

Dipingere una sola parete della zona giorno o della camera da letto con un colore acceso conferisce un tocco chic alla stanza, donandole un tocco di colore senza esagerare. Un arancio vivace, un fucsia, un verde mela… scegliete il colore che vi piace di più, l’importante è che abbia una tonalità pop.

Scegliere la giusta tinta della parete colorata è un’operazione delicata, sia perché, essendo una tonalità forte, bisogna scegliere un colore che non vi possa stancare, sia perché sarebbe meglio coordinarlo con altri dettagli dello stesso colore, come dei cuscini, dei soprammobili o delle tende.

Per decorare le pareti di casa con il colore giusto possiamo anche farci aiutare dal Feng Shui, arte dell’antica Cina che ci indica come organizzare lo spazio abitativo in modo armonico e benefico per la salute fisica e mentale. Il Feng Shui ci indica quali sono le sensazioni che ci trasmettono i colori, in modo che possa aiutarci a scegliere quello giusto per noi. Infatti le sensazioni che ci trasmette la nostra casa sono fondamentali per vivere bene, sentirci sereni e al sicuro.

Se siamo solari e amiamo il calore e l’energia il giallo è il colore che fa per noi. Il giallo è il colore della creatività. Per questo è perfetto per la zona giorno della casa, come la cucina per esempio. E’ invece da evitare nelle zone dedicate al riposo, come il bagno e la camera da letto, per non disturbare il nostro relax, necessario a ricaricare le energie.

Il rosso è un colore molto forte, che indica emozioni intense, come la passione. Bisogna stare molto attenti a non esagerare con il rosso, dosandolo con parsimonia in modo da non suscitarci emozioni negative, come l’agitazione.

Il verde ci richiama la natura, al colore dei prati, trasmettendoci un senso di benessere e di pace. E’ un colore che può essere utilizzato in tutte le stanze della casa, tranne forse la cucina, che in genere non è la stanza in cui concentriamo attività rilassanti.

Il rosa e le tonalità più chiare del viola, come il lilla, sono perfetti per la zona notte, perché trasmettono distensione e silenzio. L’azzurro è il colore perfetto per il bagno, perché richiama i toni dell’acqua. Tuttavia il feng shui sconsiglia di utilizzarlo nelle tonalità più scure, perché anche se il blu rappresenta la meditazione, si rischia di farci prendere dalla malinconia.

Su una parete colorata qualsiasi elemento di mobilio di colore neutro, come il bianco, le tonalità del legno e il nero fanno una certa figura. Su una parete colorata potete divertirvi a creare accostamenti originali, come una serie di cornici finte anticate bianche senza quadro, per esempio, in modo che il colore delle pareti risalti anche all’interno della cornice.

Sempre parlando di appendiabiti, originale e raffinata è la lampada da parete Cappero, che nel “gambo” del fiore ha numerosi appendini per i cappotti. La luce è proiettata verso l’alto, creando un ambiente ben illuminato e romantico.

decorare le pareti della tua casa in modo unico

Guardate per esempio l’effetto meraviglioso di un camino da muro nero in bioetanolo, come il Joshua, su una parete di un colore giallo limone, circondato da una parete con dettagli nei toni del nero e del grigio:

decorare le pareti della tua casa in modo unico

 

Che ne dite, anche voi siete pro un tocco di colore sulle vostre pareti?

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>