Tutto quello che c’è da sapere per scegliere il DIVANO giusto

scegliere divano

“C’è vita oltre il divano, ma è solo un’ ipotesi”

Se il nostro salotto avesse un cuore, quello sarebbe certamente il DIVANO. Il divano è uno degli elementi d’arredo più importanti, il protagonista, il re della zona living: non solo relax – anche se è certamente di fondamentale importanza, ma anche familiarità, aggregazione, ospitalità. E’ inoltre uno degli elementi d’arredo che dura di più nel tempo…”un divano è per sempre”: è importante, dunque,  nella scelta del divano, effettuare un’attenta valutazione per non agire d’impulso ed evitare di doverlo cambiare nel breve tempo.

Devi scegliere il tuo divano e ti trovi in difficoltà tra modelli, tessuti, comodità e spazio? Eccoti la GUIDA DEFINITIVA per la ricerca e la scelta del divano perfetto per te!

1) Forma e tipologia

La prima cosa da considerare nella scelta del tuo divano è quanto è grande il tuo salotto e quanto spazio hai a disposizione. Armàti di metro e, a seconda delle dimensioni dell’ambiente, potrai già avere abbastanza indizi per scegliere quanto meno la forma del tuo divano.

• DIVANI ANGOLARI A L

scegliere divano

I cosiddetti divani ad L  o divani angolari, quelli che hanno la penisola da un lato soltanto per intenderci, si adattano bene sia ad ambienti di dimensioni più ridotte sia a stanze più ampie, stando sempre attenti a mantenere le giuste proporzioni tra i diversi complementi d’arredo e i corridoi che lasciamo liberi.  Qualche suggerimento: lascia almeno 60 cm tra il divano e la parete posteriore, e almeno 120 cm dal tavolo da pranzo. Tra il divano e il tavolino da caffè, invece, dovranno esserci almeno 50 cm per appoggiare comodamente i tuoi oggetti e non doverti sporgere, concedendo però lo spazio necessario per alzarti.

Questo tipo di divani spesso arreda zone living “open space” con cucina e salotto insieme. Una variante dei divani a L non ha il bracciolo nell’elemento laterale, che diventa quindi una chaise longue, ideale per potersi anche sdraiare.

• DIVANI ANGOLARI A U

scegliere divano

I divani a U possono ospitare fino a 8-10 persone: creano infatti un ambiente super ospitale, ma sono ideali per ambienti living molto ampi o open space.

• DOPPIO DIVANO o DIVANO + POLTRONA

scegliere divano

Questa è la soluzione adatta per chi non dispone di uno spazio living unico o per chi non apprezza particolarmente i divani angolari. Con un doppio divano, infatti, si crea un angolo ospitale e adatto alla conversazione anche in salotti di dimensioni più ridotte.

• DIVANO UNICO A 2 O 3 POSTI

Se non disponi di una zona living particolarmente spaziosa ma, ad esempio, il tuo salotto è lungo e stretto, perfetto per te sarà un divano unico a due o tre posti, preferibilmente con braccioli piccoli e sottili, da sistemare lungo la parete: massimo comfort minimo ingombro!

scegliere divano

2) Rivestimento

Se stai pensando di comprare un divano, sicuramente le prima esigenze saranno resistenza, comodità e durata.  Tenetelo bene a mente nella scelta del rivestimento, considerando anche la praticità della manutenzione, specialmente se in casa avete bambini e/o animali! Fatte le giuste considerazioni, puoi spaziare tra una vasta disponibilità di tessuti e fantasie, e scegliere quelle che meglio incontrano il tuo gusto e la tua personalità!

• DIVANI IN PELLE 

scegliere divano

I divani in pelle non passano mai di moda, si adattano a tutti gli ambienti e la loro eleganza è indiscussa. E’ però un materiale che richiedere una manutenzione accurata, è consigliata una pulizia con un prodotto specifico almeno una o due volte l’anno. Una delle combinazioni più classiche è il divano in pelle trapuntata: raffinato e intramontabile, questo tipo di divano è però inadatto se avete dei bambini, che tendono a lasciare briciole difficili da rimuovere.

• DIVANI IN ECOPELLE SINTETICA

Un’ottima alternativa alla pelle è l’ecopelle sintetica: è un tessuto creato in laboratorio che sopporta il calore e non assorbe i liquidi, e richiede quindi una manutenzione molto meno impegnativa.

• DIVANI IN TESSUTO

Se la praticità è fondamentale, allora prediligi i divani in tessuto sfoderabile, molto più semplici da mantenere puliti e in ordine, e solitamente con più scelta di colori e fantasie.

scegliere divano

3) Colore

Anche nella scelta del colore è importante considerare lo spazio e l’ampiezza del tuo salotto. I colori più vivaci o scuri tendono infatti a “rimpicciolire” visivamente l’ambiente, e sono quindi più adatti a zone living più spaziose. Se non disponi di un salotto grande ma ami giocare con i colori, scegli un divano in tonalità chiare e neutre e sfrutta cuscini e tappeti per creare bellissimi contrasti colorati.

scegliere divano

 

PRODOTTI PRESENTI NELL’ARTICOLO:  Cupcake divano ad angoloDivano letto a tre posti SandyChester divano in pelle o ecopelleCookie divano letto angolareChester divano in pelle o ecopelle (versione rossa).

˜

Credits: Infabbrica, Pinterest

1 comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>