Idee infallibili per arredare un loft moderno

arredamento loft open space

Spesso il termine loft viene utilizzato in maniera sbagliata e questo, in passato, ha creato non poca confusione, inducendo molte persone a utilizzarlo per riferirsi ad attici lussuosi. Certo, loft e lusso di frequente vanno a braccetto, ma questo non significa che sia la regola! I loft sono una tipologia di abitazione che ha cominciato a prendere piede negli Usa, in particolare a New York, negli anni ’70 e condivide in qualche modo le origini con quelle dello stile d’arredo industrial.

Non solo una parola cool: cos’è un loft?

È una tipologia di casa molto ambita, soprattutto tra i più giovani, molto più facile trovarne nelle città che in campagna, la fama che si porta dietro è in buona parte derivante da alcune serie TV americane molto popolari soprattutto negli anni ’90.
Un loft non è altro che una casa creata a partire dal recupero di un edificio in disuso, precedentemente adibito ad ambiente lavorativo: una vecchia fabbrica, un negozio o un luogo in cui si svolgevano altre attività commerciali.

Si tratta in genere di edifici caratterizzati da altezze superiori agli standard civili, senza divisioni di stanza e con elementi strutturali più grezzi che raffinati.

In Italia come a New York: quali sono le caratteristiche principali di un loft?

In genere i loft sono strutture open space, questo non per una questione di moda: se si pensa al fatto che i lavori per la loro realizzazione prendono il via in strutture “industriali” preesistenti è facile immaginare il perché.
Un ambiente open space, con le dovute eccezioni, si presenta inevitabilmente come un’area ampia e ariosa. Non a caso la parola loft, che dall’inglese si può tradurre come solaio o soffitto, deriva dal norvegese antico lopt, ovvero aria, (in tedesco luft).

arredare loft metallo
Mobile sospeso MBOX

Ampi spazi aperti come quelli che normalmente costituiscono la base di partenza per la realizzazione di un moderno loft sono solitamente caratterizzati da altezze sopra il normale, dall’assenza di pareti divisorie e talvolta grandi pareti finestrate. Per gli amanti di questo particolare tipo di ambienti spesso il lasciare a vista gli elementi strutturali dell’immobile, come pilastri, mattoni e cemento dall’aspetto industriale, è un plus e non un aspetto negativo.

Gli amanti dello stile industrial più radicale generalmente sono propensi a lasciare in bella mostra anche i condotti d’acciaio per il riscaldamento, se non addirittura le canaline dell’impianto elettrico.

Ogni tipo di casa ha uno stile d’arredo preferito, anche il loft ha il suo

Quando ci si ritrova alle prese con un ambiente di questo tipo però una domanda può sorgere spontanea: come si arreda un loft moderno?
Considerando le dimensioni di norma generose dell’ambiente, l’assenza di divisioni interne, e la grande luminosità naturale, l’arredamento di un loft non va incontro a grandi limiti di sorta. Tuttavia, ogni zona della casa dovrà essere pensata e strutturata accuratamente, contrariamente il rischio sarà di dare vita a un ambiente senza capo né coda.

Se in un loft open space è comunque fondamentale, per ovvie ragioni, creare una netta separazione, con delle pareti vere e proprie, tra le camere da letto e i bagni, la musica cambia di netto quando si tratta di definire le varie aree della zona giorno. A questo scopo, in un ambiente particolare e ricercato come un moderno loft, possono essere realizzate delle pareti in vetro e metallo: un esempio perfetto di separazione tra cucina e soggiorno.

arredo-loft-vetro
Consolle in vetro curvato Mantra

In alternativa, una soluzione meno complessa ma di sicuro effetto è ottenibile montando delle librerie a tutta altezza per separare, più o meno virtualmente, le varie aree nella zona giorno. Utilizzate come delle moderne scaffalature, le librerie moderne, in particolar modo i modelli in stile industrial costruiti in legno e metallo, sono elementi d’arredo perfettamente congrui sul piano stilistico con il tipo di ambiente che andranno a occupare.

Cronache di legno, metallo e vetro: saga fantasy o arredamento di un loft?

La scelta dell’arredamento giusto è fondamentale per trasformare un semplice loft nella casa dei propri sogni: si tratta di un tipo di abitazione particolare che richiede un arredamento adatto.
I materiali naturali si trovano particolarmente a loro agio in un contesto di questo tipo: legno, metallo e vetro su tutti.
Se il legno laccato, magari bianco, nero o rosso, rappresenta la prima scelta per l’arredamento di un modernissimo appartamento cittadino, nella sua forma più grezza, lasciato al naturale, è uno dei materiali più azzeccati che si possano utilizzare come elemento principale dell’arredo di un loft.

libreria-industrial
Libreria divisoria in legno Vertical Line

A fare da compagno al legno, in un ambiente di questo tipo, non potranno mancare mobili e complementi di metallo. Esattamente come il legno, il metallo ha la capacità di coniugare moderno e antico ed è il materiale fondamentale per lo stile industriale spesso scelto per arredare un loft.

In fase di costruzione dell’arredamento, la parola equilibrio è un elemento cardine se ciò che si vuole ottenere è un ambiente armonico e piacevole alla vista. In questo caso, cosa c’è di meglio della raffinata delicatezza del vetro per bilanciare la forza schietta di legno grezzo e metallo? Basterà un semplice tavolino in vetro, una consolle o delle mensole per costruire un ambiente armonico, accattivante, dove vivere sarà un assoluto piacere!

Visita l’ecommerce di Infabbrica, la qualità Made in Italy dei mobili artigianali che troverai nel catalogo, saranno il completamento perfetto per la realizzazione del tuo nuovo loft moderno.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>