Colori di tendenza del 2021: in casa vince la natura

2021 è iniziato già da un po’ ed è tempo di fare un bilancio: quali sono i colori di tendenza quest’anno?

Su che tonalità conviene puntare per avere una casa moderna e attenta allo stile?
Vista l’alta risonanza che hanno temi come la biocompatibilità e l’uso di materiali sostenibili, non ci sono dubbi: è la natura la vera protagonista, che con le sue sfumature e i suoi dettagli ha conquistato le nostre case, imponendosi con uno stile genuino e mai scontato.

I colori della natura, però, sono tanti, e saperli accostare nel modo giusto è fondamentale per creare armonia e mantenersi coerenti con ciò che si vuole rappresentare.

Ecco quindi i consigli di Infabbrica per abbinare al meglio i colori di tendenza del 2021!

Liberati dallo stress e scegli il verde

Uno dei colori che meglio richiama la flora del nostro pianeta è il verde. Ricco di sfumature e capace di trasmettere una sensazione di profondo relax, il verde è uno dei colori più in voga dell’anno.

sedia-in-polipropilene-sai
Sedia in polipropilene Sai

Per chi ama i toni vivaci e brillanti, l’ideale è puntare sul verde erba: un colore intenso che riesce in un attimo a evocare l’immagine di un prato rigoglioso.
Per abbinarlo consigliamo materiali come il vimini e il legno, meglio ancora se chiaro, in modo da accentuare il richiamo alla natura e creare un ambiente naturale ma deciso.
Ami il colore e vuoi sfruttare il verde per rallegrare la casa con arredi originali e d’impatto? Gioca, ad esempio, con le sedie, da posizionare dove vuoi tu per stravolgere con un semplice gesto l’aspetto di una stanza. Dai un’occhiata, per esempio, alla sedia Sai, disponibile in un acceso verde pistacchio e lavabile in poche mosse: la scelta perfetta per dare alla tua cucina una personalità tutta nuova.

Se preferisci tinte più sobrie e delicate, invece, il colore ideale è il verde salvia: tenue ed elegante, crea un ottimo contrasto con il bianco ed è perfetto per arredare le camere da letto o le stanze che vogliamo dedicare al relax.
Il potere del verde è infatti quello di creare un’atmosfera di pace e tranquillità, rivelandosi una tonalità particolarmente indicata anche per le pareti e la carta da parati.

Scalda l’ambiente con i toni marroni

Per chi in una casa cerca calore e un ambiente dall’aspetto rustico, le tinte su cui puntare sono quelle dei marroni.

libreria industrial legno
Libreria a parete in legno Step

Tra le tendenze del 2021 troviamo il terracotta, l’argilla e il Terra di Siena. Come abbinarli?

La scelta più scontata è forse il legno, che con questi colori crea un connubio sempre molto apprezzato che dona un tocco tradizionale a tutta la stanza. Il risultato finale ha infatti un sapore un po’ antico, che riesce però a mantenere luminosità e grande personalità.

Molto bello, ad esempio, è l’effetto di una stanza color terracotta abbinata con mobili in legno più scuro, come la libreria Pipe o la libreria Step: il contrasto è deciso e rende l’ambiente accogliente e dallo stile un po’ country.

Scegliendo arredi e decorazioni in materiali naturali come il vimini, la pietra e il lino -invece – il risultato è molto esotico e ci catapulta in un istante in terre calde e lontane, ancor di più se si impreziosisce la stanza con piante grasse e fiori tropicali.

Libreria design a parete Pipe
Libreria design a parete Pipe

Divertiti ad abbinare i colori neutri della natura

Infine ci sono quei colori, considerati neutri, che non passano mai di moda e si abbinano bene più o meno con tutto. Parliamo del beige, il crema, il panna e il grigio: tonalità legate alla natura che si possono adattare con facilità a ogni stile e preferenza.

Come anche negli altri casi, il materiale che meglio si presta a creare abbinamenti che funzionano, è il legno. Versatile e dall’aspetto naturale, è usato sia per mobili dal gusto tradizionale che per arredi dal design più moderno.
Ne sono un esempio le sedie Ghost, in legno verniciato bianco e con piedini marroni che spezzano il look total white. Per valorizzare al meglio queste sedie, neutre e abbinabili un po’ con tutto, l’ideale è posizionarle in stanze con pareti dai colori vivaci, come il blu o il verde petrolio.  e creare così un contrasto forte e grintoso.

Sedia Ghost
Sedia in legno verniciato Ghost

Per il grigio, elegante e di gran moda, consigliamo il blu, il senape e il verde oliva, così da creare un’allegra palette di colori che sfata il mito che il grigio sia solo un colore triste.
Per il bianco, invece, colore neutro per eccellenza, sono azzeccatissimi gli abbinamenti con ogni sfumatura di azzurro, che richiamano l’atmosfera del mare, o con i dettagli in oro, per dare alla stanza un tocco di classe e raffinatezza.

Dopo tutti questi consigli, non vedi l’ora di sperimentare con i colori di tendenza? Prova con questi suggerimenti e scopri le proposte Infabbrica per portare un po’ di natura anche nella tua casa.

Entra nello shop online!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>