Tavolo rotondo: 3 proposte per arredare casa

La scelta di un tavolo rotondo è strettamente connessa al luogo in cui esso verrà ubicato ( sala da pranzo, soggiorno, giardino…) e al numero di persone per cui il tavolo è pensato.  Non di minore importanza è il gusto personale. Di legno, di metallo, di vetro…sono tanti i materiali e le finiture proposte dalle aziende produttrici.

Il tema che vogliamo affrontare oggi  è appunto la forma del tavolo, ossia la forma della superficie d’ appoggio. Quando e perché sceglierla rotonda? Proviamo a scoprirlo dando uno sguardo alle sue origini.

Le leggende arturiane narrano della famosa Tavola rotonda, che era il tavolo a cui i Cavalieri e Re Artù sedevano per trattare questioni di cruciale importanza per il reame. Lo scopo della Tavola rotonda era quello di evitare conflitti di prestigio. Non essendoci nessuno a capo-tavola, infatti, ogni cavaliere aveva il suo posto uguale a tutti gli altri e Re Artù non occupava un posto speciale.

Uno dei vantaggi della tavola rotonda è pertanto quello di facilitare la conversazione tra chi vi siede, tutti si trovano alla stessa distanza, favorendo in questo modo la convivialità, senza privilegiare un posto in particolare.

Non avendo spigoli, inoltre, tutta la superficie del tavolo viene sfruttata pienamente e può essere aggiunto un posto in più senza alterare l’equilibrio nella disposizione di chi vi è seduto.

Il tavolo rotondo è perfetto per sfruttare gli spazi ad angolo o spazi irregolari, e riesce a ospitare il maggior numero di persone, con il minimo ingombro. Costituisce quindi una valida idea per larredamento del vostro monolocale.

Tavolo rotondo allungabile

I tavoli rotondi sono ideali sia per interni che per esterni. Perfetti  per una colazione, per un pranzo o per una partita a carte tra amici. E se a cena avete degli ospiti? Il tavolo rotondo allungabile Eclipse è quello fatto apposta per voi.

          

In questo caso si tratta di un tavolo da interno di estrema eleganza e raffinatezza. La struttura è in metallo, mentre la piana è composta da vetro temperato resistente ai graffi del diametro di 120 cm. Il tavolo ospita da chiuso fino a 6 persone, con le allunghe arriva ad ospitare fino a 10 persone.

Tavolo/consolle in legno

Un’idea di Infabbrica per un tavolo senza spigoli è il tavolo/consolle in legno massello di faggio VoilàLe particolarità di questo tavolo sono due: la possibilità di essere chiuso e trasformarsi quindi in una consolle dalla forma rettangolare, e la presenza di ruote che permettono di spostare il tavolo con facilità nella zona della casa desiderata. La forma e il materiale del tavolo contribuiscono a rendere l’ambiente armonioso e accogliente.

     

Tavolo rotondo in vetro

Un’ altra proposta pensata per voi è il tavolo rotondo in vetro Last. Questa volta si tratta di un tavolo fisso con basamento in metallo verniciato e piana in vetro del diametro di 120 cm, capace di ospitare fino a 6 persone.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>