Lampade in ottone: quando antico e moderno si incontrano

Nonostante a prima vista possa assomigliare molto all’oro, l’ottone non è un metallo altrettanto prezioso, ma questo non lo rende certo un materiale meno nobile.

Si presume che la scoperta dell’ottone risalga a tempi antichissimi, approssimativamente tra il XIV e il X secolo a.C., tuttavia veri maestri nella lavorazione di questo “oro povero” furono i Longobardi.

L’ artigianato longobardo era particolarmente legato alla lavorazione dei metalli, tra i quali l’ottone, che era utilizzato per forgiare armi, gioielli, ornamenti e vasellame, tutte lavorazioni che necessitavano di un materiale forte come il ferro e l’acciaio, ma allo stesso tempo più malleabile.

faretti industrial in ottone
Faretto in ottone ossidato NIO

Da dove provengono le lampade in ottone Infabbrica?

Non è un caso che ancora oggi, in alcune zone del Nord Italia, in particolare le aree di Brescia e Bergamo, si sia mantenuto solido il settore della lavorazione dei metalli. Proprio qui Infabbrica ha scovato alcune realtà artigianali che eccellono nella produzione di complementi d’arredo in ottone, specialmente lampade.

Ottone: non sarà pregiato, ma che fascino!

L’ottone non è un metallo puro, bensì una lega ottenuta dalla fusione di rame e zinco, è un metallo duttile e malleabile con una proprietà molto importante: la resistenza alla corrosione.

Rispetto ad altri metalli, come ad esempio il rame, l’ottone vanta una maggiore durezza, resilienza e fusibilità, tutte caratteristiche che lo rendono particolarmente adatto a numerose applicazioni, arredo incluso!

La spiccata resistenza alla corrosione ne fa un metallo perfetto per l’utilizzo all’esterno, anche in quelle situazioni in cui potrebbe essere esposto a intemperie e agenti atmosferici.

A differenza del ferro che ossidandosi forma la ruggine, o altri metalli che a contatto con acqua e umidità rischiano la corrosione, l’ottone sviluppa naturalmente una sorta di strato protettivo, una patina che lo preserva e gli conferisce delle particolari sfumature.

lampada in ottone
Lampada ottone vintage Lily

Ma non temere, con i normali prodotti per la pulizia del metallo l’ottone tornerà come nuovo!

È proprio questa sua capacità di evolvere nel tempo che rende l’ottone un metallo in qualche modo vivo, estremamente affascinante e dal forte impatto visivo, insomma un ottimo materiale per qualunque oggetto di arredo e design, sia per l’esterno, sia da interni.

Lampade in ottone, solo da esterno?

Nel catalogo di Infabbrica troverai una nutrita gamma di lampade in ottone da esterno: plafoniere come Ottagonale, la meno convenzionale Silindar da soffitto, oppure delle appliques come la Lampada fiorentina da parete in Ottone o Lampada da parete in Ottone Cortile.

lampadario in ottone
Lampadario decentrato Circle 3248R VS

Gli amanti delle forme geometriche e lineari troveranno pane per i loro denti nella Lampada in ottone Poliedro o la applique Stella, una coppia di lampade utilizzabili sia per illuminare giardini, terrazzi o plateatici, sia per dare un tocco di “originale classicità” alle stanze della tua casa.

Ma l’ottone si dimostra anche essere un materiale perfetto per gli appassionati dello stile industrial! Un esempio? Dai uno sguardo alle plafoniere e appliques della collezione Tortuga, alla serie Atelier, ai faretti della serie NIO, oppure le lampade a sospensione in ottone Circle, Lily e Rua e la serie Osteria!

Illumina la tua casa con il fascino dell’ottone! Asseconda i tuoi canoni estetici e impreziosisci lo stile della tua casa con le lampade in ottone di Infabbrica.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>